• Tag Archives tumori
  • Datteri come prevenzione dei tumori,e non solo…

    Il dattero conosciuto da molti solo come frutta secca,ma non tutti sono a conoscenza dei suoi benefici che ha sul nostro organismo,il primo beneficio e anche uno di quelli più importanti è,ottimo come prevenzione di qualsiasi tipo di tumore,inoltre è molto consigliato come integratore per chi ha periodi di stanchezza fisica,utile soprattutto nelle donne in menopausa perchè aiuta a combattere la decalcificazione ossea,inoltre consigliato per chi fa molto sport visto il suo alto contenuto di sali minerali,come potassio,ferro,fosforo,magnesio e calcio.Lo si può consumare sia fresco che issiccato, molti specialisti lo consigliano anche alle donne in gravidanza.Quindi il consiglio che posso darvi è di non farvi mai mancare i datteri in casa.

     zenski-afrod-4



  • Ananas per combattere raffreddore, tumori e artrosi

    Come ho già spiegato in un altro articolo l’Ananas contiene la Bromelina,che è presente nel frutto ,  nelle foglie e nel gambo,questa sostanza è molto preziosa per la nostra salute visto che agisce contro i tumori ,infiammazioni, edemi ,ferite e scottature.La Bromelina è presente solo nel frutto fresco ,l’ananas se mangiata come un normale frutto aiuta molto le persone che soffrono di artrosi,ha lo stesso effetto dei prodotti farmacologici  che però a contrario causano controindicazioni,non solo l’anas è ottima contro il raffreddore perchè riduce la durata dell’infezione.Attenzione chi è allergico al polline e al lattice possono sviluppare delle reazioni al consumo dell’ananas.

     Ananas-en-morceaux-surgeles-37

     



  • Pomodoro contro osteoporosi e tumore alla prostata

    Secondo alcuni ricercatori dell’Università di Toronto  il  pomodoro allontana il tumore alla prostata e l’osteoporosi ,tutto il segreto sarebbe racchiuso in una molecola chiamata licopene,i ricercatori hanno pubblicato sulla rivista Osteoporosis International, l’esperimento eseguito su circa 60 donne tra i 50 e 60 anni che già erano in menopausa,come prima cosa è stata far eliminare tutti i derivati del pomodoro per un mese nelle cose da mangiare,il risultato ottenuto  ha provocato un aumento nel sangue del livello di N-telopeptide, una molecola prodotta quando le ossa si fratturano.Nei successivi 4 mesi a queste donne è stato dato due bicchieri al giorno di succo di pomodoro,alla fine del trattamento hanno constatato che  il livello di N-telopeptide era sceso e si sono ottenuti risultati ottimi ,E quindi consigliano specie per donne in menopausa di assumere del succo di pomodoro ogni giorno per non avere problemi di osteoperosi.

    Cattura

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...