• Tag Archives fisico
  • Come scendere di peso con la dieta del Cioccolato

    Oggi voglio dare anche a voi una dieta che tempo fa trovai sul Web e che io stessa ho sperimentato ottenendo un risultato molto soddisfacente,consiglio anche a voi di provarla e sicuramente ne resterete sbalordite di come faccia perdere peso senza rinunciare ai piccoli piaceri del nostro palato.Passo a descrivervi la dieta da seguire

    LUNEDI

    Colazione:- 1 tazza (200 ml) di caffè e latte- 2 fettine di pane ai cereali tostato con 2 cucchiaini di Nutella

    Spuntino- 1fetta di ananas

    Pranzo- 80 g di tagliata di manzo alla rucola (quantità a piacere) condita con 1 cucchiaio di olio e limone- 50 g di pane

    Merenda- 1 piccolo grappolo d’uva

    Cena- 70 g di tagliatelle condite con 1 cucchiaino di parmigiano, ricotta e cacao amaro

    MARTEDI

    Colazione- 1 tazza da bar (140 ml) di cioccolata calda, 4 biscotti integrali (in alternativa 1 croissant al cioccolato e un cappuccino con latte scremato e dolcificante)

    Spuntino- 1 mela

    Pranzo- 60 g di riso alle verdure (zucchine, melanzane, peperoni, pomodori aggiunti in pezzettini sottili al soffritto leggero di cipolla stufata e cotti insieme al riso), insalata di funghi (150 g) con prezzemolo- 1 cucchiaio di olio e limone

    Merenda- 2 kiwi

    Cena- 150 g di orata con contorno di carciofi (200 g) saltati in padella o crudi conditi con 1 cucchiaio di olio extravergine, 50 g di pane

    .

    MERCOLEDI’

    Colazione- 1 tazza (200 ml) di latte scremato con orzo solubile- 4 fette biscottate al cacao

    Spuntino- 1 spremuta di arancia

    Pranzo- 60 g di riso alle zucchine, verdura mista grigliata condita con prezzemolo, aglio e 1 cucchiaio di olio

    Merenda- 1 mela piccola

    Cena- 150 g di petto di tacchino al cacao

    GIOVEDI

    Colazione- 200 ml di latte con 2 cucchiai di cereali integrali in fiocchi

    Spuntino- 1 pera

    Pranzo- 70 g di penne al cavolfiore (tagliato fine e messo nell’acqua bollente 5-10 minuti prima di buttare la pasta) condita con 1 cucchiaio di olio e 1 cucchiaino di parmigiano- 200 g zucchine a piacere- 1 arancia

    Merenda- 1 budino (125 g) al cioccolato

    Cena- 130 g di pollo saltato in padella con 1 cucchiaino di olio e salvia- 150 g di insalata mista con lattuga, sedano e finocchi condita con 1 cucchiaio di olio e limone- 50 g di pane

    VENERDI

    Colazione- tè al limone con dolcificante- 5 frollini ai cereali e fave di cacao

    Spuntino- 2 kiwi

    Pranzo- 70 g di pasta saltata in padella con carote alla julienne, germogli di soia stufati e un goccio di salga di soia, macedonia al naturale

    Merenda- 1 crepe al cioccolato (si può mangiare anche in creperie) o 1 tazza di cioccolata calda

    Cena- 150 g di branzino al forno o al sale, insalata mista in quantità libera condita con 1 cucchiaio di olio extravergine,- 50 g di pane

    SABATO

    Colazione- pan carrè tostato (40 g) con prosciutto cotto magro (40 g)- 1 arancia

    Pranzo- riso (70 g) allo zafferano e grana (5 g)- insalata verde mista con gamberetti (100 g)

    Cena- pollo (180 g) al curry- carote lessate- pane integrale (50 g)

    DOMENICA

    Colazione- the al limone- 1 cucchiaino di zucchero- panettone (60 g)

    Pranzo- spaghetti (70 g) con pomodoro e basilico- insalata di lattuga con tonno al naturale (80 g)

    Cena- bresaola (80 g) con scaglie di grana (30 g) e limone- pomodori in insalata- pane integrale 50 GR

    FONTE:

    cureebenesseredelcorpo      BeFunky_dieta-del-cioccolato-numani-estetica-bagnolo-mella.jpg



  • Rosa Canina,contro raffreddore e mal di gola.

    Mal di gola raffreddore,due fastidiosi fastidi che colpiscono un po’ tutti in questo periodo della stagione,come possiamo combatterli senza ricorrere alle solite medicine,ma solo con rimedi naturali?Esiste tra la natura una pianta dal nome rosa canina,che cresce allo stato naturale senza messun tipo di coltivazione,la si trova sia nei giardini di casa che nelle basse montagne,questa pianta è una vera miniera di vitamina C,adatta a combattere le infezioni respiratorie e virali,specie nel periodo invernale,quando il nostro fisico è più soggetto.La rosa Canina è facile da trovare in commercio,infatti esiste sia sottoforma di confettura ,e sia sotto forma di tintura madre.Per tenere lontanto raffreddori e mal di gola basta spalmare un cucchiao di confettura tutte le mattine su del pane o una fetta biscottata,proprio come una semplice marmellata tutti i giorni,vi proteggerà proprio come fosse un antibiotico,se poi non la si vuole usare sotto forma di confettura ,la si può assumere versando circa quaranta gocce di tintura madre in mezzo bicchiere di acqua,questa cura è consigliabile farla dal mese di Dicembre a fine Gennaioe si terranno lontani raffreddori,faringiti e influenze.La rosa canina è ottima anche per chi ha smesso di fumare e si ritrova con quella fastidiosa tosse da ex fumatore,basta preparare un semplice decotto con circa 50 gocce di tintura madre e quattro cinque bacche secche in una tazza di acqua bollente e  lasciate a macerare per circa quindici minuti,dopodichè filtrate il tutto e assumetene due tazze al giorno,noterete subito degli effetti immediati,io stessa ho sperimentato questo metodo essendo un’ex fumetrice e vi garantisco che funziona davvero,prima al mattino quando mi svegliavo era una tragedia con la tosse mi ritrovavo,da quando ho scoperto questo metodo naturale la tosse per me non esiste più e mi sento davvero rinata.

    mal di gola,raffreddore,influenza,rosa canina,rimedi naturali,salute benessere,fisico,decotto,confettura



  • Come scendere di peso mangiando una fetta di torta al cioccolato

    Bella notizia arriva da uno studio condotto dai ricercatori della Tel Aviv University,
    una fetta di torta al cioccolato: da “nemica giurata” di tutte le persone a dieta a possibile alleata per la perdita di peso, ma solo a colazione,  secondo gli scienziati  al mattino mangiare una fetta di dolce  include   proteine e carboidrati aiuterebbe a far correre piu’ velocemente il metabolismo, dando nuova energia e riattivando anche le funzioni cerebrali. Non solo: mangiare la fetta di torta al cioccolato al mattino (ma anche biscotti, purche’ sempre al cioccolato) aiuta a non sentirne piu’ il bisogno nel corso della giornata e a lungo termine, stabilizzando in qualche modo l’apporto calorico giornaliero complessivo, aiuta anche a stabilizzare il peso.Per giungere a questo risultato gli studiosi hanno coinvolto nella ricerca 193 obesi clinici, non diabetici, che sono stati suddivisi in due gruppi che per 32 settimane hanno fatto colazioni diverse: il primo gruppo ha una da 300 calorie a basso contenuto di carboidrati, il secondo invece una piu’ ricca (600 calorie) che includeva anche una fetta di torta al cioccolato.Il risultato e’ stato che chi e’ stato sottoposto al secondo tipo di regime alimentare al mattino ha perso in totale circa sette chili in piu’.Quindi arrivati a questo punto io stessa non mi farò certo mancare una bella fetta di torta al cioccolato ogni mattina.

    download (1)

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...